CORPORATE GOVERNANCE

CODICE ETICO
Binda Italia srl, così come altri importanti gruppi e società a livello nazionale ed internazionale, si è dotato di un Codice Etico che definisce l'insieme dei valori che Binda Italia srl riconosce, accetta e condivide, a tutti i livelli, nello svolgimento dell'attività d'impresa.

I principi e le disposizioni del Codice Etico costituiscono specificazioni esemplificative degli obblighi generali di diligenza, correttezza e lealtà che qualificano l'adempimento delle prestazioni lavorative e il comportamento nell'ambiente di lavoro.
I principi e le disposizioni del Codice Etico sono vincolanti per gli amministratori, per tutte le persone legate da rapporti di lavoro subordinato con Binda Italia srl e per tutti coloro che operano per Binda Italia Srl, quale che sia il rapporto - anche temporaneo - che li lega alla stessa.

Il Codice Etico di Binda Italia Srl è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Binda Italia Srl. Ogni eventuale variazione e/o integrazione dello stesso sarà approvata dai Consigli di Amministrazione e tempestivamente diffusa ai destinatari.

 

Codice Etico Binda Italia srl

 

MODELLI 231/01
A seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs 8 giugno 2001, n. 231, che ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento un regime di "responsabilità amministrativa" a carico delle società, Binda Italia srl nel perseguimento della conduzione degli affari e della gestione delle attività aziendali sulla base dei valori di efficienza, correttezza e lealtà, in ogni processo del lavoro quotidiano ha adeguato i propri Modelli di organizzazione, gestione e controllo alle prescrizioni di tale nuova normativa.

Il processo di adeguamento, ai fini della definizione e dei successivi aggiornamenti dei Modelli organizzativi, è stato effettuato tenendo conto dei dettami del D.Lgs. 231/01, delle Linee Guida elaborate sul tema da Confcommercio e delle altre associazioni di categoria.

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/01 è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Binda Italia Srl con delibera in data 30 marzo 2012.